Blog Jonathan

  1. Radiocomando FrSKY Taranis X-Lite

    Radiocomando FrSKY Taranis X-Lite



    La Taranis X-Lite della FrSKY ha la forma di un controller di gioco. È molto più piccolo dei trasmettitori radio tradizionali, le dimensioni compatte consentono di portarlo praticamente ovunque. In questa recensione verificheremo la qualità di costruzione, le funzionalità e come configurare X-Lite per la prima volta.
    Ci sono due colori tra cui scegliere, rosso e nero. Le impugnature gommate e aderenti garantiscono una presa sicura. Non c'è alcun gancio per la tracolla sul trasmettitore, il che ha senso date le ridotte dimensioni e il pubblico mirato. 


    Specifiche X-Lite

    Leggi di piu' »
  2. Imparare a pilotare un aeromodello radiocomandato

    Imparare a pilotare un aeromodello radiocomandato

    Il pilotaggio di un aeromodello RC (controllo remoto), per chi non ha mai avuto esperienze, non risulta una pratica molto semplice, anzi, richiede una certa conoscenza delle basi del mondo RC, molte ore di pratica e soprattutto, cosa fondamentale, una persona esperta vicino che può dare un supporto, risulterà poi essere un bene prezioso.
    Andiamo a conoscere dunque, passo passo la strada da percorrere per diventare un pilota di aeromodelli RC.


    La comunicazione radio tra aeromodello e trasmittente

    I comandi del velivolo rispondono ai segnali radio che passano attraverso l'aria dalla trasmittente (TX o radiocomando) alla ricevente (RX) posta sull'aeromodello, e tutto ciò avviene con lo stesso principio con cui vengono trasmessi i

    Leggi di piu' »
  3. Me 262 Freewing

    Se qualcuno sentisse all’improvviso una gran voglia di Me 262, oggi non incontrerebbe problemi né ostacoli a qualunque tipo di progetto. Su questo aereo infatti si trova di tutto, a cominciare da una vastissima documentazione per finire con i vari esemplari conservati nei musei o addirittura in ordine di volo, in giro per gli airshow di tutto il mondo.

    Pochi dubbi sui dettagli e sulle livree e solo l’imbarazzo della scelta per la struttura: dal modello tradizionale in balsa e compensato, ai tutto fibra motorizzabili elettrici oppure a turbina.

    Naturalmente, per chi desidera aggirare gli ostacoli e preferisce andare subito a volare con un ARTF, esiste anche l’opzione dei modelli in materiale espanso come quello di cui parliamo qui e che, a nostro avviso, pur con tutti i limiti del caso, è il più accurato e il meglio rifinito fra quelli in circolazione.

    Leggi di piu' »
  4. Rivestire gli aeromodelli in Oracover

    I materiali termoretraibili rappresentano una soluzione efficace e sempre più diffusa per la copertura dei nostri modelli, per una serie di motivi che elenco brevemente; il confronto con la verniciatura è naturalmente d’obbligo: 
    facilità di applicazione; richiedono un minimo di attrezzatura (ferro da stiro, phon, cutter e forbici) ed un minimo di pratica. 
    Rapidità nell’esecuzione del lavoro; il tempo di preparazione della struttura è di gran lunga più breve rispetto ad una superficie da verniciare. Per coprire un’ala completa di media grandezza occorrono circa 2 ore. 

    Leggi di piu' »
  5. Aerotraino: quello che occorre sapere

    In questo tipo di volo non si lotta contro un concorrente, ma contro la natura che si cerca di sfruttare al massimo per ottenere prestazioni di durata. Come ben sapete, alla base di tutto c’è il trainatore che serve a portare in quota l’aliante. Dopo anni di pratica in Italia ed all’estero si sono ben definiti gli strumenti necessari a tale scopo. Un aeromodello a motore deve trainare ad una quota definita l’aliante, che poi si sgancerà per iniziare il suo volo librato. Ci sono comunque vari fattori da prendere in considerazione per la buona riuscita del tutto:

    Leggi di piu' »
  6. Come iniziare con un Drone Racing e Mini quadrirotore FPV

    Cos'è un Drone Racing?

    Il Drone Racing è come una montagna russa ma senza binari. Il drone pilotato da remoto corre ad alte velocità attraverso un percorso tridimensionale fatto di ostacoli e porte.

    E' lo sport in più rapida crescita nel mondo attirando grandi affari di sponsorizzazioni aziendali e con oltre 40 milioni di spettatori online nel 2016 e leggendo di seguito puoi capire perché.

    Non importa che tu stia pilotando o semplicemente guardando una gara di droni, la vera gioia è sperimentare l'accelerazione e l'agilità dalla prospettiva dell'aereo attraverso gli occhiali immersivi della realtà virtuale.

    Chiamiamo questo tipo di volo FPV (First Person View, visione in prima persona)...

    Leggi di piu' »
  7. VQ Tiger Moth

    Ho sempre avuto un debole per i biplani. Fra i miei modelli sono sempre stati quelli con cui ho volato con più soddisfazione. Ultimamente mi è tornata la voglia e così ho fatto un salto da Jonathan per vedere se ci fosse qualcosa che mi potesse ispirare, ma non mi portasse via troppo tempo.

    Così sono incappato in questo Tiger Moth prodotto dalla vietnamita VQ Model e distribuito da Pichler; una semiriproduzione poco costosa e di discreto impatto visivo, dato che un metro e quaranta di apertura, per

    un biplano non è pochissimo.

    Il modello è un ARTF molto ben fatto, anche se le finiture non sono al livello dei modelli della Black Horse (per citare un'altra casa vietnamita) ma il prezzo (239 Euro) è decisamente accessibile soprattutto se si considera che oggi è abbastanza facile pagare cifre analoghe per dei gommoli che non sono certo all'altezza di un buon modello di costruzione tradizionale.

    Leggi di piu' »
  8. Phoenix Tucano 30-35CC

    Phoenix Tucano 30-35cc Dopo il Mustang per motori da 7-8 cc, vi presentiamo un "quasi maxi": il Tucano per motori da 30-35 cc.
    Disponibile da Jonathan come tutta la produzione Phoenix, il Tucano è prodotto completamente in struttura lignea, robusta e leggera, ricoperto in termoretraibile Oracover.
    Questo modello è la semi-riproduzione del famoso addestratore brasiliano Embraer Tucano, usato appunto dalle Forze Aeree brasiliane e di altre nazioni. La colorazione più famosa è senza dubbio quella della pattuglia acrobatica brasiliana, la "squadriglia da ".
    Per dimensioni, costruzione e gestione generale un modello del genere si rivolge a modellisti esperti, o comunque a chi ha alle sue spalle una buona esperienza.

    Leggi di piu' »
  9. I comandi 3D negli aeromodelli

    L'aeromodellismo, in tutte le sue forme ed espressioni, è forse uno degli hobby che più di tutti racchiude in sé molte discipline tecniche e sportive. Volendo si può spaziare dalla progettazione CAD alla realizzazione con moltissime tecnologie costruttive, si possono congegnare riproduzioni dettagliatissime che richiedono anche indagini storiche e non si può di certo trascurare la parte del pilotaggio o l’eventuale partecipazione a gare e tornei in un vastissimo ambito di discipline.

    Il campo d’azione è così vasto che sembra difficile poter abbracciare tutte queste possibilità con lo stesso grado d’impegno o con un adeguato bagaglio di competenze.

    In quest’articolo volgeremo la nostra attenzione, con un certo grado di dettaglio, ad un aspetto tecnico di questo universo e parleremo dell’ottimizzazione dei sistemi di controllo delle superfici mobili di un modello acrobatico, con un occhio particolare a quelli idonei al volo 3D.

    Leggi di piu' »
  10. Runcam 3S Action Camera

    Runcam 3s action cam

    Da poco, Gopro ha smesso di produrre la Session 5, la regina delle action cam per quel che riguarda il mercato dell' FPV.
    Proprio per questo, la Runcam 3S potrebbe entrare in possesso dello scettro lasciato da Gopro, la forma a "cubetto" (ma 2mm più lunga), copiata proprio alla "Session" faciliterà la missione, ma anche il prezzo è decisivo, meno della metà dell'ex rivale.
    Ovviamente i dati tecnici non permettono il paragone, (4k/30fps per la Session 5 contro 1080/60fps come massima risoluzione della 3S) ma sul mercato in realtà, a parte la Foxeer 4K Box (dal costo più alto), non ci sono altri rivali con la richiestissima forma a cubetto.
    Abbiamo prima citato il prezzo vantaggioso come uno dei punti di forza, infatti è possibile portarsi a casa una Runcam 3S con poco più di 100 euro,andiamo a veder

    Leggi di piu' »
Pagina